Blog

Carnevale!

All’asilo si recitava:

“Arlecchino aveva un trombone

fatto di panna e di torrone

un vestito tanto carino

rosso, blu, giallo e verdino”.

 

Al Piccolo Carro si ballava:

“Non siam più tanto piccini

ma abbiam voglia di far gli Arlecchini.

Con coriandoli e stelle filanti

abbiamo ballato tutti quanti.

Tra la musica ed i dolcetti

abbiam fatto giochi e tanti dispetti”.